Il Codice Etico

Requisito principale per l’ottenimento del marchio “QI – La qualità delle Agenzie di Viaggio” è l’adesione al Codice di Autoregolamentazione delle Imprese Turistiche.

A.I.A.V., gestore del marchio, ha elaborato il proprio Codice etico in collaborazione con l’intera filiera turistica già nel 2008, aggiornandolo costantemente per attualizzarlo alle Leggi, alle consuetudini ed alle giuste aspettative dei viaggiatori.

Il Codice di Autoregolamentazione delle Imprese Turistiche si spinge oltre le normative, per dare maggior forza al senso di responsabilità di chi, quotidianamente, vive la propria attività di agente di viaggio con serietà e professionalità, consapevole del proprio ruolo e delle aspettative di chi si rivolge alla sua azienda.

Logo Codice Autoregolamentazione 230

Visiona il Codice di Autoregolamentazione delle Imprese Turistiche

Scroll to top