Il Gestore

Gestore del marchio “QI – La qualità delle Agenzie di Viaggio”, come definito dall’art. 81 del D.Lgs. 59/2010, è l’ A.I.A.V. – Associazione Italiana Agenti di Viaggio (www.aiav.eu), associazione di categoria che rappresenta un numero sempre maggiore di agenzie di viaggio italiane, promuovendone gli interessi e la difesa, sempre partendo dalla centralità e dalla tutela del viaggiatore.

L’Associazione è nata nell’anno 2001 con la denominazione Autotutela, quale “movimento d’opinione”, con carattere apolitico ed apartitico, perseguendo la finalità di raccogliere e farsi portavoce delle idee e delle istanze delle agenzie di viaggio italiane.

Nell’anno 2004 Autotutela è divenuta Associazione di Categoria e nel novembre 2013 l’Assemblea ne ha deliberato lo scioglimento, dando contestualmente vita all’A.I.A.V., nata per proseguire il lavoro di Autotutela, ma su nuove basi, più moderne e interattive, volte ad un sempre maggiore riconoscimento della figura dell’agente di viaggio ed alla sua costante formazione professionale.

A.I.A.V. ha creato il “Codice di Autoregolamentazione delle Imprese Turistiche”, redatto per fornire una linea di comportamento e rigidi principi nell’operato di agenzie di viaggio e operatori turistici in generale, a maggior tutela e difesa del consumatore.

Nella disciplina dettata dall’art. 81 del D.Lgs. 59/2010, relativa ai marchi di qualità, A.I.A.V. assume il ruolo di gestore, ovvero di soggetto responsabile della creazione del marchio “QI – La qualità delle Agenzie di Viaggio”, della definizione dei criteri e dei requisiti per l’ottenimento del marchio da parte delle agenzie di viaggio, della verifica della sussistenza dei requisiti stessi, della formazione ed aggiornamento degli operatori, della creazione ed aggiornamento del sito internet dedicato a “QI – La qualità delle Agenzie di Viaggio” (tutto come previsto dal Disciplinare e dal Regolamento approvati dall’Assemblea di A.I.A.V. e pubblicati su questo sito).

Nei progetti ed in un prossimo futuro, A.I.A.V. si occuperà di procedere con tutti i passi necessari per ottenere la certificazione del marchio “QI – La qualità delle Agenzie di Viaggio”.

Scroll to top